Gare da 300 milioni di euro per progetti di messa in sicurezza del territorio per gli enti locali

Gare da 300 milioni di euro per progetti di messa in sicurezza del territorio per gli enti locali

Le risorse aggiuntive stanziate con il Decreto "Agosto" prevedevano una "seconda parte", dedicata a qui progetti destinati a progettare interventi di messa in sicurezza del territorio e l'efficientamento energetico, bloccati a causa della mancanza dei necessari fondi. A dicembre sono già stati assegnati a tale scopo 300 milioni di euro. Adesso una cifra identica viene assegnata dal Ministero dell'Interno agli Enti locali per investimenti di messa in sicurezza di strade e la progettazione definitiva ed esecutiva di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, di interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico

Con la Legge di Bilancio 2020 sono stati stanziati 2,8 miliardi di euro (fino al 2034) dedicati proprio all'attività di progettazione nei Comuni, e con essa sono anche state definite le modalità che i Comuni dovranno utilizzare per richiedere tali contributi.

Nel Decreto "Agosto"sono stati individuati i 9350 progetti ritenuti idonei, all'interno di un graduatoria per l'annualità 2020. Sono stati ripartiti 85 milioni di euro tra i Comuni selezionati, per un totale di soli 970 progettazioni. Lo stesso Decreto si è occupato di predisporre 300 milioni di euro per l'annualità 2020 (assegnati con il DM del 7 dicembre 2020), che ha portato altri 3767 interventi di progettazione (dalla posizione 971 alla 4737) ad ottenere la necessaria copertura economica.

Il DM del 10 febbraio 2021 ha portato alla copertura economica delle altre progettazioni in graduatoria (fino quindi alla posizione 9350).

Gli Enti locali hanno tre mesi per affidare la progettazione, a decorrere dalla data in cui è stato emanato il provvedimento di erogazione del contributo statale. Lo sblocco della seconda parte delle risorse aggiuntive stanziate è avvenuto il 10 febbraio 2021, quindi il termine ultimo per gli Enti locali per affidare la progettazione è il 10 maggio 2021.


Indietro